Pagine

venerdì 7 agosto 2015

La parmigiana nel pomodoro



Tutti conosciamo la parmigiana di melanzane, buona, buonissima, ma proviamo a prepararla in un modo diverso per cambiare un po’: mettiamo la parmigiana nel pomodoro!
Occorrente per tre pomodori cuore di bue:
300-350 g di melanzane della varietà lunga
200 g di scamorza tagliata a fette sottili o 250 g di mozzarella di bufala
Qualche cucchiaio di farina bianca
Olio extravergine di oliva
Cipolla
Basilico

Sale 

Per prima cosa tagliare la calotta ai pomodori tenendola da parte, con un cucchiaio togliere la polpa interna.
Salare e capovolgere i pomodori perché possano eliminare l’acqua.
Se si usa la mozzarella, tagliarla a fette sottili e metterla a gocciolare in un passino.
Fare soffriggere poca cipolla con due cucchiai di olio, mettervi la polpa di pomodoro, il basilico, il sale e cuocere fino a ottenere un sughetto ristretto. Tagliare a fette le melanzane, passarle nella farina e friggerle poche alla volta, farle asciugare su carta assorbente. Riprendere i pomodori e farcirli cominciando con una fetta di melanzana fritta, un poco di sugo di pomodoro, una fettina di scamorza o mozzarella e via di seguito fino ad esaurimento degli ingredienti, l’ultimo deve essere una fetta di melanzana. Mettere le calotte e cuocere, usando una pirofila di vetro o porcellana, in forno per circa 40 minuti a 160-170°.
Si servono tiepidi o freddi.
Io li preferisco tiepidi, anzi quando il formaggio all’interno ancora è fuso e filante. Per questa ricetta ho preso spunto da un vecchio numero de «La Cucina Italiana».











Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...