Pagine

giovedì 5 luglio 2018

Quasi crackers ai semi oleosi con esubero di pasta madre




Molto semplici e gustosi, hanno la prerogativa di sfruttare la rimanenza di pasta madre ed essere gustati a tavola al posto del pane, oppure durante un aperitivo, o anche con antipasti a base di formaggi morbidi e salumi.

Ingredienti:

200g. di pasta madre non rinfrescata
300g. di farina debole
  50g. di olio extravergine
acqua quanto basta
sale
semi oleosi per panificazione

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola, aggiungere un poco di acqua e cominciare ad impastare. Continuando ad impastare aggiungere l' acqua necessaria ad ottenere un impasto simile a quello della sfoglia per la pasta. Il panetto deve risultare ben omogeneo. Rovesciarlo quindi sul tavolo di legno e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto ben lavorato. Rimettere nella ciotola, coprire e lasciare riposare al tiepido per circa un'ora o poco più. Riprendere l'impasto, stenderlo col mattarello in una sfoglia sottile, ungerlo con un paio di cucchiai di olio extravergine e cospargervi dei semi misti a piacere. Piegare in due la sfoglia e di nuovo tirarla ben sottile. Se piace, cospargere con granelli di sale e poi premere col mattarello per fare aderire. Con la rotella dentata, tagliare la pasta a mo' di cracker e poi con una piccola pala disporli sulla teglia. Cuocerli a 190/200° per 10 minuti, poco meno, poco più, dipende dai forni. Risulteranno dorati, non scuri. Sono di molta soddisfazione e semplicissimi da preparare.







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...