Pagine

giovedì 13 agosto 2015

Le buonissime verdure ripiene di pane di mia mamma Lina





Questa preparazione la conoscono tutti, ma la voglio ricordare perché mia mamma la preparava spesso d’estate quando le verdure abbondavano e c’era bisogno di un piatto buono, saziante ma veramente economico. Occorrono melanzane, pomodori (io ho usato dei cuore di bue piccoli) e peperoni.
Mia mamma usava i peperoni della varietà con buccia sottile che ora sono difficili da trovare, perciò ho usato dei friggitelli. Ho lavato e pulito le verdure, togliendo il cappello e i semi ai peperoni e ai pomodori, ho tagliato a metà la melanzana tolto una parte di polpa tenendola da parte e tritata con aglio e prezzemolo. Ho preparato del pane grattugiato in ragione di un cucchiaio per ogni pezzo di verdura da riempire; ho mescolato il trito assieme al pane, insaporito con sale e pepe e condito con qualche cucchiaiata di olio extravergine di oliva fino ad ottenere un briciolame sabbioso. Dopo aver riempito tutte le verdure e oliate con un filo di olio ho messo in forno a 160-170° per 30-40 minuti. A metà cottura ho coperto con alluminio per non fare seccare troppo. Sono comunque pronte quando pungendo con una forchetta la melanzana si trafigge con facilità. Sono ottime tiepide e possono essere un accompagnamento a carni o pesci, ma anche un secondo semplice e gustoso.








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...