Pagine

mercoledì 16 marzo 2016

biscotti leggeri l e g g e r i





Questi biscotti, senza grassi, molto leggeri e gustosi possono accompagnare un caffelatte, un tè, ma anche un buon calice di bollicine. Poiché non contengono burro possono essere gustati anche da chi è intollerante al lattosio. La ricetta mi è stata suggerita dalla lettura di un libro dedicato alla preparazione dei biscotti di Fernanda Gosetti, Milledolci.
Ho apportato qualche modifica nella quantità degli ingredienti, ma la preparazione, del resto molto semplice, non si discosta dall'originale.

Ingredienti
100 g. di zucchero semolato
  75 g. di farina 00 (Mulino Marino)
  75 g. di fecola di patate
    2 uova 
    2 tuorli
un pizzico di sale marino
granella di zucchero precedentemente pigiata con un bicchiere per ridurla di dimensioni
Per  ottenere un buon risultato usare uova nostrane di galline ruspanti, con bei tuorli grossi.


Come si prepara
Montare le uova e i tuorli con lo zucchero e il sale fino ad avere una massa compatta e ben montata.
Con delicatezza e con movimenti che vanno dall’alto al basso aggiungere le polveri. Mettere il composto in una sacca da pasticcere e dopo averne tagliato un angolino nella parte inferiore, deporre dei bastoncini di impasto su di una teglia ricoperta di carta da forno. Tenere i bastoncini distanziati perché in cottura si allargheranno.
Spargervi sopra un poco di granella di zucchero ed infornare a 190-200° per 8-10 minuti dipende dal forno.
Devono dorarsi debolmente e rimanere ancora morbidi al tatto.
Sfornarli e staccarli dalla carta forno, farli raffreddare sopra ad una griglia.
Sono leggerissimi, buonissimi e possono sostituire egregiamente (non mettendo la granella di zucchero) i conosciutissimi biscotti Pavesini nella preparazione di dolci al cucchiaio. 








Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...