Pagine

lunedì 12 agosto 2013

L'autentico profumo del basilico anche d'inverno





Buona estate a tutti!
Con questo semplice suggerimento culinario voglio aiutarvi a conservare il profumo dell'estate anche nei mesi più freddi. Il segreto è nascosto nella qualità e nel profumo delle materie prime.
Eccole!

Per circa quattro vasetti (come da foto) servono:

150-160 g. di basilico
40 g. di sale grosso
olio extravergine d'oliva quanto basta per riempire i vasetti

Raccogliere il basilico quando ancora le cime a fiore sono appena accennate.
Sciacquare sotto l'acqua fresca e fare asciugare molto bene quasi un poco appassire.
Scegliere le cime e le foglie più belle fino a ottenere il peso indicato.
Preparare i vasetti ben puliti e sterilizzati in forno a 120° per almeno 20 minuti, lasciare raffreddare.
Iniziare a riempire versando sul fondo del vasetto un po' di olio, mettere strati di foglie di basilico (ben pigiato) il sale, ancora basilico e l'olio, fino a riempimento.
È sempre meglio riempire i vasetti solo prima dell'imboccatura.
Versare l'olio che deve coprire le foglie di basilico, inserire un pressino ben sterilizzato in acqua
bollente e chiudere ermeticamente con la capsula.
Fare pastorizzare per circa 15-20 minuti (per i vasetti di questa misura).
Il basilico così conservato potrà essere usato per sughi, minestre, insalate, umidi o per qualunque altra ricetta lo richieda.

A presto!



 



1 commento:

  1. Sicuramente un metodo semplice per ottenere un sapore fresco tutto l'anno. Grazie!
    Annamaria

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...