Pagine

mercoledì 15 gennaio 2014

Coppa ripiena di erbe, bardata di pancetta al vino rosso



Per circa sei persone:

1,5 kg. di coppa di maiale 
3/4 fette di pancetta fresca tagliata a fettine non troppo spesse
rosmarino, alloro, salvia, erba luigia (l'aroma ricorda il limone), timo, aglio
un bicchiere di vino rosso
olio extravergine
sale e pepe
spago per cucina.

Se si osserva bene la coppa di maiale, c'è la possibilità di tagliarla dalla parte più lunga per una profondità di almeno 5-6 cm tra un muscolo e l'altro perché sono circondati da grasso.
Praticando il taglio sembra quasi di poter aprire la polpa a libro, ma senza andare troppo in profondità.
In questa apertura mettere le erbe tagliate grossolanamente, l'aglio tagliato a fettine il sale e il pepe.
Richiudere e avvolgere la coppa con le fette di pancetta ricoprendola completamente.
Legare con lo spago: durante la cottura la pancetta si salderà alla carne.
Strofinare quindi con sale grosso massaggiando per fare aderire bene e adagiare la coppa in un tegame possibilmente ovale dove si sono messi a scaldare due cucchiai di olio d'oliva.
Far rosolare tutta la superficie facendola ben colorire e successivamente bagnare con il vino rosso. 
Riportare a bollore, abbassare la fiamma e continuare la cottura.
Servono circa due ore di cottura, durante le quali occorrerà girare di tanto in tanto la coppa ripiena di erbe.
A cottura ultimata si lascia intiepidire, si toglie lo spago e si taglia a fette.
Il ripieno delle erbe conferisce un allegro verde ricamo e un gustoso sapore.
Servire le fette disposte bene su un piatto ovale aggiungendo il fondo di cottura e accompagnate da verdura stufata.

Buon appetito, alla prossima












Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...