Pagine

lunedì 17 giugno 2013

Ravioli con ripieno di zucchine


Salve a tutti.
Ancora zucchine, sì zucchine. Ce ne sono talmente tante che possono servire per preparare questi ravioli leggeri ma molto gustosi.
Bando alle ciance, eccovi la ricetta!


Per il ripieno:
1 kg. di zucchine al netto degli scarti
250 g. di crescenza artigianale fresca perchè più soda (maturando si ammorbidisce)
2 spicchi di aglio
qualche rametto di timo
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe
Per il condimento:
1 dl. di vino bianco
una cipolla piccola tagliata a rondelle sottili (meglio se fresca)
100 g. di burro
5/6 fiori di zucchina maschili (comunemente chiamati fiori di zucca)
sale e pepe
parmigiano reggiano
Si tagliano a tocchetti le zucchine e si triturano nel robot, si fanno "andare" in una  padella antiaderente con l'olio, un po' di sale, l'aglio intero (poi si toglie) e i rametti di timo. Si fanno asciugare per bene, si lasciano raffreddare e si aggiunge la crescenza a pezzetti, si amalgama il tutto, si corregge di sale e se piace si aggiunge una spolverata di pepe. Questa quantità di ripieno serve quasi per una sfoglia di 5 uova.
Si preparano quindi i ravioli dopo aver steso la sfoglia.
Per il condimento, si fa ridurre in un largo tegame il vino con la cipolla fino ad averlo quasi consumato tutto, si unisce il burro e appena sciolto senza che frigga i petali dei fiori preventivamente puliti con delicatezza. Si lascia appassire molto dolcemente. Salare e pepare, successivamente versarvi i ravioli lessati e far mantecare. Cospargere, se piace, qualche cucchiaiata di Parmigiano. Si fa di nuovo "saltare" per amalgamare e si serve.
Vedrete non ne rimarrà neppure uno!
Alla prossima
Fiore



















Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...