Pagine

sabato 15 dicembre 2012

Panbrioche allo yogurt


Lo confesso (e sicuramente lo avrete già capito) ho un debole per i lievitati e le mie sbirciatine sul web si sono protratte un po' a lungo. Ma è stato davvero divertente, soprattutto quando ho letto di questo panbrioche allo yogurt e non ho resistito alla tentazione di provare a prepararlo. Non ho cambiato nulla della ricetta trovata da Paoletta di Anice & Cannella, ho solo usato il mio solito metodo poolish.

Ingredienti per un panbrioche e quattro brioscine
500 g. di farina metà Manitoba e metà farina 0
100 g. di latte
150 g. di yogurt greco (io ho usato yogurt greco di latte di pecora)
2 uova ed 1 tuorlo
30 g. di zucchero
60 g. di burro morbidissimo
  7 g. di sale
  1 albume per spennellare

Preparazione
Si prepara un poolish con 80 g. di farina e 80 g. di latte presi dal totale degli ingredienti, si aggiunge 0,1 g. di lievito di birra e si fa maturare 16 ore. Con i 20 g. di latte rimasti si ammorbidisce il poolish poi si aggiungono le uova e il tuorlo. Una volta assorbiti, aggiungere metà dello zucchero e poi farina quanto basta per un impasto morbido. Aggiungere quindi lo yogurt in tre volte con la restante parte dello zucchero e il resto della farina, meno una cucchiaiata da usare in ultimo. Si aggiunge il sale e poi il burro e infine il cucchiaio di farina. Si impasta bene fino ad avere una pasta elastica e lucida. Si mette a lievitare per circa 4 ore in luogo tiepido poi si rovescia sulla spianatoia leggermente infarinata si fanno le pieghe del tipo due (vedi profumodilievito) e si copre a campana per 15-20 minuti. Io ho diviso la pasta in due pezzi con un pezzo da 600 g. ho fatto una treccia a due capi e l'ho messo in uno stampo da plumcake di 25x11 cm, col resto quattro brioscine a rosetta. Si lucida con l'albume sbattuto con un cucchiaino di latte e si lascia lievitare fino al raddoppio; si lucida di nuovo e si cuoce a 170° per 12 minuti le rosette e 20 minuti il pane. La cottura deve rimanere giovane per mantenere la sofficità. Credetemi sono veramente sofficissimi sembrano una piuma, sono leggerissimi.
Con la mia confettura e queste brioche, il buonumore mattutino è assicurato.
Ciao a tutti.












Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...