Pagine

martedì 10 novembre 2020

Biscotti con yogurt

Ad essere sincera prima di avere uno yogurt in scadenza nel frigorifero non avevo mai pensato di preparare biscotti con yogurt (chiedo scusa per il gioco di parole). Dopo un rapido sguardo sul web, ho messo a punto una ricetta che è davvero buona e che si può preparare con diverse varianti a seconda degli yogurt a disposizione.

Ingredienti: 

150g. di zucchero (ormai da tempo uso quello di barbabietola grezzo)

150g. di burro di centrifuga a pomata

350g. di farina debole

 50g. di frumina 

 

un vasetto di yogurt che può essere alla vaniglia oppure con nocciole, o con stracciatella di cioccolato o con agrumi (naturalmente è consigliabile avere a disposizione uno yogurt intero buono senza conservanti, con ingredienti naturali e senza aromatizzanti) 

 a seconda dello yogurt che si è usato, occorrono i semi di una bacca di vaniglia, o 50g. di nocciole tostate e ridotte in farina, o 50g. di cioccolato fondente frantumato finemente, o la scorza di un limone biologico grattugiata

un uovo ed un tuorlo

3g. di lievito chimico per biscotti mescolato in precedenza alle farine

un pizzico di sale fino unito alle farine

Montare a mano o con il frullino lo zucchero col burro fino ad ottenere una massa ben montata, aggiungere il tuorlo e l'uovo e continuare a montare. L'impasto deve risultare ben gonfio; unire metà delle farine e mescolare con una spatola delicatamente, aggiungere lo yogurt sempre mescolando ed infine aggiungere il resto delle farine. Ora unire anche l'aroma adatto allo yogurt usato.

L'impasto ottenuto sarà molto duttile così da poter essere modellato con l'uso di una sacca da pasticcere. Per ottenere dei biscotti grandi occorre una bocchetta spizzata ben grande, ma si possono anche preparare lisci senza l'uso della bocchetta solo usando la sacca. Modellare i biscotti su di una piastra da forno e tenerli in frigorifero a rassodare prima della cottura per almeno un'ora. Cuocere a 180° per 30/40 minuti, dipende dal forno. Devono risultare dorati.

Devo ammettere che mi hanno stupito perché sono buoni, si possono aromatizzare in vari modi e poi non si sprecano più gli yogurt in scadenza.










 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...